Perché utilizzare due subwoofer e non solo un subwoofer?

Forse avrete letto riguardo l'opportunità di utilizzare più subwoofer nella stessa stanza sui vari forum A/V e vi sarete chiesti perché tutto questo clamore. Noi di SVS siamo grandi sostenitori dell'utilizzo di più subwoofer ogni volta che è possibile, e vi garantiamo che possono essere un ottimo upgrade per qualsiasi sistema home theater o musicale. Ecco alcuni dei vantaggi dell'utilizzo di due subwoofer nel vostro sistema audio.

Qualità del suono ottimale in più posizioni di ascolto

Anche con un posizionamento accurato, un singolo subwoofer non avrà una risposta in frequenza ottimale in tutte le posizioni di ascolto della stanza. In qualsiasi posizione della stanza, un subwoofer ha un "pattern modale" unico (onde stazionarie con picchi/nulli) e una risposta in frequenza associata alla posizione di ascolto. Gli ascoltatori noteranno spesso che allontanandosi anche di pochi metri dal "punto di forza" la qualità del suono dei bassi peggiora notevolmente. In alcuni punti il suono sarà eccessivamente rimbombante, mentre in altri ci sarà un "risucchio" in cui i bassi saranno notevolmente meno incisivi. Ciò è particolarmente preoccupante quando si dispone di un'ampia area di seduta.

Con un doppio subwoofer correttamente posizionato, i rispettivi pattern modali si sovrappongono, aumentando notevolmente la densità delle onde sonore nella stanza. Il risultato è una risposta in frequenza più omogenea in più posizioni di ascolto nella stanza, con un minor potenziale di picchi/nulli evidenti nella risposta in frequenza. Tutti possono godere della stessa esperienza d'ascolto energizzante e coinvolgente, indipendentemente dalla posizione in cui sono seduti. Questo facilita anche l'equalizzazione del canale del subwoofer da parte di programmi di impostazione automatica come Audyssey MultEQ.

Bassi naturali con maggiore spazialità

Una frase popolare tra il team di SVS Sound Experts è "l'headroom ha una qualità tutta sua". I doppi subwoofer aumentano notevolmente l'headroom del sistema, fornendo una maggiore gamma dinamica, una minore compressione dell'uscita, una minore distorsione e un minore potenziale di artefatti da overdrive. In breve, due subwoofer offrono bassi più puliti e accurati anche a livelli di pilotaggio estremi. Se vi piace ascoltare a livelli di riferimento e desiderate un sacco di colpi, di impatto e di pressione nei film d'azione e di fantascienza o nella musica con bassi pesanti, allora i subwoofer doppi sono un'opzione eccellente e forniranno un'uscita a bassa frequenza naturale nei passaggi più impegnativi.

Bassi stereo per sistemi a due canali dedicati

Gli audiofili esigenti e i puristi dei due canali sanno che i bassi direzionali sono importanti per l'immagine e per preservare la solidità del palcoscenico. L'uso di due subwoofer in un sistema a due canali dedicato consente di preservare gli spunti dei bassi stereo e di evitare il collasso del palcoscenico, in particolare quando si utilizzano piccoli monitor da scaffale con un'estensione dei bassi limitata. In questo modo si ottiene un'esperienza audio più realistica e convincente, in cui è possibile individuare i suoni nello spazio e credere di essere sul palco o in studio con un artista.

Più difficile da localizzare

Anche con una frequenza di crossover diffusore/subwoofer piuttosto profonda e i relativi effetti di mascheramento dei diffusori surround, è spesso possibile localizzare un singolo subwoofer nella stanza, in particolare se non si trova sul palco anteriore. Se configurato correttamente, i bassi di un subwoofer dovrebbero suonare come se provenissero da ogni singolo diffusore e non da una posizione specifica. In confronto, i subwoofer doppi sono quasi impossibili da localizzare. Una volta sperimentati questi bassi coinvolgenti che sembrano provenire da ogni punto della stanza, gli ascoltatori non vorranno più tornare a una configurazione con un singolo subwoofer.

Due piccoli subwoofer possono adattarsi dove un solo subwoofer grande non può.

Molti appassionati hanno i loro sistemi musicali e home theater situati in aree abitative ad uso misto, dove le prestazioni del subwoofer devono essere bilanciate con l'arredamento e l'estetica. In situazioni di questo tipo, un singolo subwoofer più grande, soprattutto se dotato di cabinet con condotto, potrebbe avere un impatto visivo eccessivo nella stanza o non trovare posto nelle aree assegnate. Al contrario, due subwoofer più piccoli possono offrire prestazioni simili, un minore impatto visivo e possono essere collocati in più punti della stanza. Se lo spazio è un problema, i subwoofer a cassa chiusa sono in genere un'opzione migliore per la discrezione. Se siete interessati a conoscere tutte le differenze tra i due tipi di subwoofer, consultate il nostro post sui subwoofer ported e sigillati.

Posizioni consigliate per il posizionamento dei doppi subwoofer

Sulla base dei nostri test approfonditi e delle ricerche condotte dalla comunità audio professionale, raccomandiamo le seguenti opzioni di posizionamento per i subwoofer doppi:

Angoli anteriori/posteriori diagonali opposti

Ai punti medi delle pareti laterali

Fronte anteriore negli angoli

Palco frontale che affianca il canale centrale all'interno dei diffusori principali

Sebbene le prime due opzioni siano di provata efficacia e di solito di risultati eccellenti, sono spesso difficili da implementare in un ambiente di soggiorno/familiare. Tutti gli ambienti sono diversi, quindi consigliamo di rimanere flessibili e di provare tutte le opzioni di posizionamento possibili per ottenere i migliori risultati. - Ed Mullen

SVS produce una varietà di subwoofer amplificati per adattarsi a ogni ambiente, sistema audio e budget. Oltre ai vantaggi in termini di prestazioni, l'abbinamento con i subwoofer SVS delle serie 1000 PRO, 2000 PRO, 3000, 4000 e 16-Ultra consente di ottenere le migliori prestazioni al miglior prezzo.

Avete domande? Chiedete nei commenti o i nostri esperti del suono SVS sono disponibili 7 giorni su 7 per aiutarvi a scegliere i migliori subwoofer doppi in base alla vostra configurazione e alle vostre preferenze di ascolto.

Riepilogo: vantaggi dell'utilizzo di subwoofer doppi o multipli in un sistema audio domestico

Risposta in frequenza più uniforme in più posizioni di ascolto

Maggiore uscita dinamica complessiva/portata d'aria

Migliora l'immagine dei bassi stereo nei sistemi a 2 canali

Più difficile localizzare e individuare la posizione specifica del subwoofer in base al suo posizionamento

Due subwoofer più piccoli possono spesso adattarsi meglio a una stanza rispetto a uno solo di grandi dimensioni

Condividi

Aggiungi un commento